Profilo

L’autore, Roberto Bullio, nasce a Roma nel febbraio del 1983. Consegue la maturità classica e si laurea in giurisprudenza presso “La Sapienza” di Roma. Di lì a qualche mese s’iscrive nel registro dei praticanti notai di Roma e frequenta la scuola di notariato “Anselmo Anselmi”, terminando il praticantato nell’agosto del 2016. Attualmente prosegue il percorso di apprendista presso uno studio notarile di Roma, in preparazione del concorso. Appassionato d’arte bonsaistica, nel 2012 ottiene dai maestri giapponesi Kunio Kobayashi e Minoru Akiyama l’attestato di partecipazione al Workshop “Sotto il cielo d’inverno …”, tenutosi a Pescia (PT), presso l’azienda vivaistica “Franchi”. Conoscitore del linguaggio cinematografico, collabora per qualche tempo dopo la maturità con la rivista digitale “Multiplayer”, sezione “Movieplayer”, quale responsabile news e recensore. Si cimenta nella scrittura nel 2002 e, a dispetto delle difficoltà, completa nel 2017 il primo episodio dell’opera più tormentata, Traversata nelle ere. Fortemente ispirato dalle xilografie di Gustave Dorè e dalle acqueforti di Giovanni Battista Piranesi, stringe nel 2011 una fruttuosa collaborazione con l’artista Edoardo Casini di Grosseto, commissionandogli le illustrazioni del romanzo. È da ultimo impegnato nella stesura di un racconto noir, sulle orme dei suoi maestri Léo Malet e Raymond Chandler.   

Compendio "Traversata nelle ere"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: